La trappola dell’aria condizionata.

La newsletter dell’ES-SO European Solar Shading Organization di Bruxelles, settembre 2019, informa sull’impatto dei sistemi di condizionamento dell’aria sull’ambiente.

C’è il pericolo che, a causa del riscaldamento globale, la domanda di sistemi di condizionamento dell’aria crescerà costantemente. Già oggi i sistemi di condizionamento dell’aria richiedono il 20% di elettricità per gli edifici in tutto il mondo. Se lo sviluppo rimarrà invariato, la domanda di condizionatori d’aria e ventilatori triplicherà entro il 2050. L’emissione di Co2 aumenterà di conseguenza.

D’altra parte, in Europa, i sistemi di protezione solare e di ombreggiamento negli edifici ristrutturati e di nuova costruzione possono far risparmiare il 22% di consumo energetico e ridurre 137,52/Mt/anno di Co2. Già oggi si può fare molto per proteggere il nostro ambiente nella progettazione e nella ristrutturazione degli edifici.
possono essere contribuiti. I sistemi di protezione dal sole e di ombreggiamento consentono di creare spazi abitativi inondati di luce e piacevolmente raffreddati.