Risparmiare energia in un batter d'occhio - con una protezione solare intelligente

Vienna, settembre 2022_Al più tardi quando arriva l'autunno, anche noi vogliamo vivere tra le nostre quattro mura con aria, luce e sole in abbondanza. Le temperature possono variare notevolmente durante il periodo di transizione: durante il giorno è spesso ancora piacevolmente caldo, ma la sera diventa rapidamente molto freddo. Gli esperti dell'Associazione Federale per la Tecnologia della Protezione Solare (BVST) raccomandano quindi una protezione solare a controllo automatico: evita che gli ambienti si riscaldino e si raffreddino chiudendosi e aprendosi in tempo. Questo non solo rende la vita più confortevole, ma riduce anche i costi energetici per l'aria condizionata e il riscaldamento.

Gli studi attuali lo dimostrano: la motorizzazione e l'automazione di tende veneziane, tende veneziane esterne, tapparelle e tende tessili non solo porta molto comfort nella propria casa, ma riduce anche in modo significativo il consumo energetico di una casa per il raffreddamento, il riscaldamento e l'illuminazione - un aspetto essenziale in tempi in cui i prezzi di elettricità e gas aumentano quasi quotidianamente*). Inoltre, l'energia più ecologica rimane quella che non viene consumata.

Il principio è semplicissimo
L'approccio è tanto semplice quanto imbattibile: Nelle giornate calde, i vetri delle finestre vengono oscurati con tende veneziane e simili, in modo che la luce calda del sole non entri in casa e debba poi essere nuovamente raffreddata. Quando fa più fresco, la schermatura solare viene ritirata e la luce del sole passa attraverso le finestre come riscaldamento supplementare naturale. Per garantire che funzioni davvero bene, l'ombrellone deve essere sempre nella posizione giusta al momento giusto: un compito non facile da realizzare quando non si è a casa a lavorare o in vacanza. Questo compito è svolto al meglio dal controllo dinamico delle tende tramite sensori di luminosità e temperatura. Soprattutto oggi, quando i raggi del sole e le temperature variano nel corso della giornata, questo sistema garantisce una temperatura gradevole nei salotti e consente di risparmiare energia e denaro. Quando fa caldo, spesso in autunno si può fare a meno dell'aria condizionata. E poiché nelle giornate più fresche le tende si abbassano automaticamente solo quando si raggiunge una certa temperatura ambiente, ci si sente sempre a proprio agio in casa.
Al crepuscolo e di notte, le tapparelle chiuse creano a loro volta un cuscino d'aria termica. In definitiva, secondo la European Solar-Shading Organization (ES-SO), in questo modo è possibile ottenere un risparmio energetico di circa il 20% e in poco tempo, senza che gli occupanti debbano preoccuparsi di nulla. A proposito di cura: Oltre al risparmio energetico, le soluzioni automatizzate e motorizzate eliminano la lunga e noiosa operazione manuale delle tende da sole, spesso piuttosto pesanti!


Il futuro si chiama smart networking
Se siete alla ricerca di un sistema espandibile in modo flessibile e a prova di futuro, è meglio informarsi sulle soluzioni wireless complete che includono anche finestre, porte, componenti di illuminazione, sensori di sicurezza o riscaldamento. I sistemi smart home collegati in rete offrono la possibilità di creare scenari abitativi personali e di coordinare automaticamente i processi. Ad esempio, la tapparella si sposta in una posizione intermedia individuale non appena viene azionata la maniglia della finestra. A seconda dell'ora del giorno, il tutto può essere combinato con l'illuminazione corrispondente. E quando le finestre sono aperte, il riscaldamento si riduce automaticamente. Vivere può essere così intelligente, confortevole e a risparmio energetico: le operazioni e i controlli che richiedono molto tempo vengono svolti da soli.

 

*) Studio Guidehouse, 2021 commissionato dalla European Solar-Shading Organization (ES-SO).

Immagine: © Bundesverband Sonnenschutztechnik/Somfy
Didascalia: Clima confortevole reso semplice: con un sistema di controllo domestico intelligente basato sulla radio, è possibile effettuare ulteriori collegamenti in rete in qualsiasi momento senza grandi sforzi.
Nota: è consentito l'utilizzo gratuito del materiale di immagine fornito da Somfy per scopi editoriali, a condizione che venga citata la fonte "Somfy". Tuttavia, si prega di non inserire il materiale in un archivio o in un deposito permanente simile, poiché qualsiasi altro utilizzo deve essere richiesto e approvato individualmente da Somfy.

 

Informazioni sull'Associazione federale per la tecnologia di protezione solare

L'Associazione Federale della Tecnologia di Protezione Solare è l'organizzazione di riferimento dell'industria austriaca della protezione solare. I suoi partner di cooperazione includono klima:aktiv, IBO, ÖGUT, DECA, Bau.Energie.Umwelt.Cluster NÖ e Plattform Innovative Gebäude Österreich.
L'associazione rappresenta 20 aziende associate con un totale di oltre 1.500 dipendenti. Con un valore aggiunto di circa 800 milioni di euro, garantisce circa 10.000 posti di lavoro a livello nazionale, soprattutto nel settore commerciale.
BVST è un membro fondatore dell'organizzazione europea ES-SO (European Solar Shading Organisation), che conta 27 associazioni associate. In tutta l'associazione, tutti i servizi legati alle schermature solari (compresa l'installazione e i servizi) danno lavoro a 400.000 dipendenti e lavoratori, che generano un fatturato complessivo di circa 15 miliardi di euro. www.bvst.at

 

Ulteriori informazioni per la stampa

ikp Wien GmbH, Eva Fesel
1070 Wien, Museumstraße 3/5
Tel. 01/524 77 90-31

eva.fesel@ikp.at
www.ikp.at

Verband Schweizerischer Anbieter von Sonnen- und Wetterschutz-Systemen
Association des fournisseurs suisses de protections solaires et intempéries
Associazione svizzera dei fornitori di sistemi di protezione dal sole e dalle intemperie
crossmenu