Aiuto crisi Corona

CORONAVIRUS 

Misure nella lotta contro il coronavirus 


Cosa devono sapere ora le aziende


“Insieme possiamo superare la crisi!

Informazioni attuali

Cari soci VSR,

l’associazione vi sostiene anche in questo periodo di Corona. Per avere sempre una visione d’insieme, qui troverete informazioni importanti e documenti rilevanti. Vi auguriamo buona salute!

Vi preghiamo di contattarci in caso di dubbi o domande – per e-mail o per telefono. Non appena le misure saranno attuate in modo trasversale, forniremo nuovamente informazioni in modo proattivo.

È ancora possibile ordinare le maschere igieniche e le maschere respiratorie KN95 dall’Associazione. Saremmo anche lieti di sostenervi nella preparazione di un piano pandemico specifico per la vostra azienda.

Specifiche per il funzionamento e il lavoro quotidiano

Saremo lieti di informarvi sugli effetti delle ultime decisioni federali sulla vostra azienda.

Operazione         Vi preghiamo di osservare le schede informative della VSR nell’area riservata ai soci con login

  • Devono essere adottate misure adeguate per evitare un nuovo blocco. Per raggiungere questo obiettivo, è importante seguire le seguenti raccomandazioni. È importante anche un concetto di protezione su misura per il vostro funzionamento.
  • Di recente si raccomanda l’uso obbligatorio di maschere in tutta l’azienda, anche per le aree interne
  • Negli showroom si deve garantire il rispetto dei requisiti della Confederazione

I requisiti del governo federale

  • 1,5 metri di distanza
  • Lavare e/o disinfettare accuratamente le mani
  • evitare di stringere le mani, tossire nell’incavo del braccio
  • Rimanere a casa con febbre e tosse
  • Le persone a rischio restano a casa

Sono considerate particolarmente a rischio le persone di età superiore ai 65 anni e le persone che soffrono in particolare delle seguenti malattie: Alta pressione sanguigna, diabete, malattie cardiovascolari, malattie respiratorie croniche, malattie e terapie che indeboliscono il sistema immunitario, cancro. I dipendenti particolarmente a rischio svolgono i loro compiti contrattuali da casa. Se ciò non è possibile, il datore di lavoro concede loro un congedo con pagamento continuato del salario.

Attenzione: Se le aziende non rispettano i requisiti, i Cantoni possono ordinare una chiusura

Le seguenti informazioni hanno lo scopo di mostrare ciò che i datori di lavoro devono generalmente osservare. Informate anche i vostri dipendenti!

  • Aderire al concetto di protezione del settore, soddisfare tutti i requisiti delle autorità. Sempre con l’obiettivo di proteggere i dipendenti, i clienti e quindi le aziende!
  • Il governo federale ha introdotto immediatamente l’obbligo di indossare maschere in tutte le aree interne accessibili al pubblico. Gli “interni” accessibili al pubblico sono anche quelli aperti al pubblico negli stabilimenti. Ciò comprende in particolare i locali di vendita (come negozi e mostre), gli stabilimenti di servizio (come gli spazi pubblici nelle aziende, la reception, il ritiro, le officine e le officine di riparazione).
  • Tuttavia, per i dipendenti e il personale che lavora nell’azienda, il datore di lavoro può fornire un’efficace protezione alternativa contro le infezioni per mezzo di dispositivi di protezione come grandi pannelli di plastica o di vetro con solo piccole aperture, che non devono essere all’altezza della testa.
  • Le manifestazioni private con un massimo di 15 persone (fino a 30 persone) possono essere organizzate senza alcuna restrizione, le distanze e le raccomandazioni in materia di igiene devono essere rispettate. Per eventi privati tra le 15 e le 100 persone, è necessario indossare maschere, consumare cibo e bevande seduti e raccogliere i dati di contatto delle persone partecipanti. Per chiarimenti: solo gli eventi che si svolgono in una cerchia di familiari e amici su invito sono considerati eventi privati secondo le norme federali. Gli eventi dei clienti sono un caso limite. Per il momento, l’Associazione raccomanda di seguire il regolamento del governo federale sulle riunioni private.

In poche parole:

  • Mantenere una distanza in tutte le aree dell’azienda (1,5 metri)
  • Se non è possibile: Mettete le maschere
  • Obbligo di mascheramento nelle aree dell’azienda accessibili al pubblico. Per i dipendenti sono possibili alternative (ad es.: plexiglas)
  • rispettare le norme igieniche
  • Limitazione o regole chiare in occasione di eventi
  • Consigliato l’ufficio a domicilio

Inoltre, le aziende possono utilizzare anche un Seco Infoline:

Telefono:: 058 462 00 66, E-Mail: [email protected]

Dal lunedì al venerdì dalle 07:00 alle 20:00.
Modulo di contatto “Nuovo Coronavirus” (tasto destro del mouse, aprire il link)